Il viaggio e la Vision(e) del blog

Benvenuti nella pagina dedicata alla Vision(e) di Corpo Edilizio. Il filo conduttore di questa avventura sarà il-viaggio: il-viaggio-reale, il-viaggio-metaforico, il-viaggio-mentale, il-viaggio-ideale, il-viaggio-astrale. Non so dirvi che viaggio sarà, credo un mix di tutte queste tipologie, pertanto i contenuti verranno costruiti seguendo una narrazione simile ad un “diario di bordo” o se vogliamo, per usare un termine da ingegnere, ad un “giornale dei lavori“.

Approfondisci la Vision(e) di Corpo Edilizio

La Mission di questo blog è quella di esplorare il Mondo costruito lasciandoci guidare da quattro punti di vista: CostruzioniCittàNatura, Arte seguendo le rispettive Vision(i).

Costruzionivision.costruzioni.building.corpo edilizio: Building. Ovvero le opere che l’uomo realizza, da migliaia di anni praticamente senza interruzione, quasi a rappresentare la sua ragione di vita sulla terra. Edifici, Case, Ponti, Strade sembrano corpi inanimati, ma osservandoli meglio ci possono parlare svelandoci “chi siamo”. La forma migliore per scoprirle è “studiarle”. Dalle strutture più semplici a quelle più complesse, dalle opere più comuni a quelle più singolari tutte portano verso quell’aspetto profondo ed insito nel dna di ogni essere umano: il Costruire ovvero mettere insieme ordinatamente varie parti per ottenere un Tutto quindi fabbricare, comporre, creare un qualcosa di duraturo. Attraverso il nostro viaggio visiteremo diversi tipologie di Costruzioni dalle centrali idroelettriche ai ponti, dai luoghi di pubblico spettacolo ai moderni grattaceli fino ad arrivare, probabilmente, a piramidi e ziggurat. Tutte, indistintamente, racchiudono questo messaggio: “l’uomo ha bisogno di cum-struere mettere insieme”!

Cittàvision.city.città.corpo edilizio: City. Sono il risultato della composizione di diverse e numerose Costruzioni, animate e movimentate dalla vitalità che caratterizza ognuna in modo unico. La forma migliore per scoprirle è “viverle”. Dai nuclei più semplici a quelli più estesi, dai piccoli paesi di provincia alle grandi megalopoli tutte portano verso lo stesso pensiero: l’essere umano ha bisogno di socializzare, di incontrare suoi simili, di vivere in una società. Attraverso il nostro viaggio visiteremo diverse Città dal Sud America agli Stati Uniti, dall’Europa fino ad arrivare, quasi sicuramente, ai luoghi più lontani dell’Asia e dell’Oceania. Tutte, comunemente, racchiudono questo messaggio: “l’uomo, oltre al costruire, insegue l’esigenza di una comunità”!

Naturavision.nature.natura.corpo edilizio: Nature. Il maestro dei maestri, il più grande architetto, fonte di ispirazione assoluta è il luogo dove l’uomo abita e costruisce. La forma migliore per scoprirla è “meditare”. Lo studio etimologico di questa parola ci porta alla descrizione: quella che è per generare ovvero la forza che genera. Da qui intuiamo il terzo elemento fondamentale di questa nostra esplorazione, dopo il costruire ed il socializzare, l’uomo è attratto dal generare. Nella storia, il pensiero ad essa collegato, ha avuto diverse interpretazioni da parte di filosofi, scrittori, poeti, architetti e scienziati i quali hanno espresso ognuno la propria visione addentrandosi nello studio oppure lasciandosi ispirare. Aria, Acqua, Terra e Fuoco sono questi i quattro elementi naturali accomunati da quella intrinseca capacità di generarsi e riprodursi, senza l’intervento dell’uomo. Li scopriremo attraverso il nostro viaggio cercando di scegliere luoghi il più possibile incontaminati.

Artevision.art.arte.corpo edilizio: Art. Espressione dell’animo umano, può assumere diverse forme che solitamente si manifestano nei tre spazi precedenti (costruzioni | città | natura) sotto diverse azioni. Il modo migliore per scoprirla è “lasciarsi guidare dal cuore”. Fin dall’antichità è stata al centro del dibattito critici ed appassionati in generale ed ancora oggi può assumere molteplici interpretazioni. Il significato maggiormente affine è quello “estetico”, nella sua idea più ampia, ovvero l’arte è ciò che comprende ogni attività umana e che porta a forme di creatività. Si, l’uomo oltre a costruire, socializzare e generare ha la forte necessità di esprimersi, di comunicare esercitando la capacità di trasmettere emozioni. Tuttavia non esiste un unico linguaggio e neppure un’unica definizione, per questo motivo visiteremo diverse forme d’arte soffermandoci anche su quelle meno conosciute. Consapevoli di esser nati  in Italia, nazione che ha il maggior numero di beni artistici e culturali dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO!