Topografia

rilievo.topografiaLa topografia (dal greco topos, “luogo” e graphein, “scrivere”) è la scienza che studia gli strumenti ed i metodi operativi che sono necessari per ottenere una rappresentazione grafica, più o meno particolareggiata, di una parte della superficie terrestre. Le origini della topografia sono remote: nell’antico Egitto gli agrimensori ridisegnavano il confine dei terreni inondati dalle piene del Nilo mentre i romani, con l’aiuto di groma e pertiche, tracciavano gli assi principali (cardo e decumano) dei loro insediamenti. Tecniche e metodi simili furono usati fino alla fine del Medioevo e solo nel XVII secolo si cominciarono a eseguire lavori topografici di una certa importanza, come la prima carta topografica di concezione moderna che fu la carta di Francia in scala 1:86.400.

Leggi i post della Sezione Rilievo e Topografia

Diagramma delle aree e profilo di Bruckner

Il diagramma delle aree ed il profilo di Bruckner sono i due elaborati grafici conclusivi del progetto stradale. Il primo consente al progettista di studiare i movimenti di terra trasversali (cosiddetti paleggi), mentre il […]

La planimetria stradale - elaborato di progetto

La planimetria stradale è uno degli elaborati principali del progetto di opere viarie. Gli studi effettuati, introdotti nel precedente post “Progetto stradale di “viabilità ordinaria”, portano a definire la poligonale d’asse; […]

Progetto stradale di "viabilità ordinaria"

Prima di addentrarci nella trattazione del progetto stradale proponiamo una possibile definizione di Strada Ordinaria: «La strada è un manufatto al quale competono adeguate caratteristiche (dimensioni geometriche, percorso), che si sviluppa […]