Dove andrà il futuro dell’edilizia? Scopriamolo al SAIE

Il SAIE rappresenta uno dei principali punti di riferimento per il settore dell’edilizia e si tiene ogni anno nei padiglioni di Bologna Fiere. Una manifestazione espositiva che richiama migliaia di visitatori, anche grazie a numerosi eventi. Ogni anno, durante i quattro giorni di apertura, si contano tra 100 e 200 mila persone. Cifre da capogiro! Ma perchè l’edilizia attrae così tanto? Sono solo grandi esperti ed accaniti addetti ai lavori che popolano le aree espositive? Andiamo a scoprirlo!

SAIE – Salone Internazionale dell’Edilizia

L’edilizia è l’insieme delle tecniche e delle conoscenze finalizzate alla realizzazione di una costruzione o più specificatamente di un edificio. La maggior parte di noi però associa la parola “edilizia” all’immagine della propria casa. Questo ha sicuramente un fondamento etimologico, in quanto la parola “edile” deriva dal latino aedile; a sua volta derivazione di aedes che significa “casa” o “abitazione”! La casa non è solo il luogo fisico costruito e abitato dagli uomini ma anche l’energia dei sentimenti associato a esso. È per questo motivo che l’edilizia suscita curiosità in ognuno di noi, a qualsiasi età ed in modo trasversale ed indipendente a interessi, hobbie e passioni. In quanto è una disciplina archetipica, affine ai bisogni primordiali dell’uomo.

edilizia.casa.saie

Dalle strutture più semplici a quelle più complesse, dalle opere più comuni a quelle più singolari tutte portano verso quell’aspetto profondo ed insito nel dna di ogni essere umano: il Costruire. Ovvero mettere insieme ordinatamente varie parti per ottenere un Tutto quindi fabbricare, comporre, creare un qualcosa di duraturo.

Le fiere, cosi come anche le esposizioni internazionali o i saloni di settore, rappresentano dei veri e propri spazi sperimentali entro i quali cogliere, o almeno cercare di intuire, le frontiere degli sviluppi tecnologici. Nel caso specifico, per l’edilizia, il SAIE propone tre percorsi: progettare, costruire, abitare. Vediamoli insieme.

saie

SAIE – Progettare

Progettare, ovvero “gettare-avanti”, definisce l’intenzione di ciò che si vuole fare. È l’elaborazione di un’idea per trasformarla in realtà costruita. Qui vengono introdotti il mondo della ricerca e tutti gli strumenti tecnologici. Elementi che permettono, lavorando con coscienza e consapevolezza, di analizzare gli impatti che l’edificio avrà sull’ambiente e sulle persone. Un progettare innovativo ed approfondito basato su nuovi strumenti informatici, come il “Building Information Modelling” (BIM). Il processo di progettazione e realizzazione delle strutture è cambiato rapidamente virando verso la collaborazione tra i progettisti, l’interoperabilità dei software, l’integrazione tra i processi. Al giorno d’oggi difficilmente ci troveremo di fronte a Corpi Edilizi integralmente progettati da un unico professionista, solitario.

bim.saie.edilizia

La progettazione viene oramai svolta in team multidisciplinari. Pertanto progettare in modalità “BIM oriented” significa poter comunicare il proprio progetto, senza perdita qualitativa, con colleghi e partner. Condividendo in modo univoco tutti i dati in esso presenti. In tema di integrazione un altro argomento emergente, all’interno del SAIE, è la “Digital Smart Building”. Progetto che ha come obiettivo strategico l’aggiornamento tecnologico del patrimonio edilizio nazionale e l’integrazione tra mondo delle costruzioni e mondo delle telecomunicazioni. Una sorta di domotica 2.0.

SAIE – Costruire

La costruzione edilizia è rappresentata dall’assemblaggio di materiali diversi, che dalla loro unione generano un nuovo oggetto andandolo a collocare nell’ambiente. Nel campo dell’architettura e dell’ingegneria “il costruire” è un processo che consiste nell’edificare un insieme di strutture, collegate sulla base di un progetto o comunque di una pianificazione. Non costituisce un’unica attività ma piuttosto un sistema di componenti, impianti e finiture. Questo è lo spirito che guida il tema di questo ambito, all’interno del salone. Materiali innovativi, tecnologie all’avanguardia per il consolidamento e la sicurezza, attrezzature e procedure di cantiere. Un percorso dove scoprire e approfondire tutto quello che serve per creare, nel rispetto dell’ambiente. Eventi collaterali e spazi dedicati offrono inoltre occasioni di scambio e aggiornamento specialistico.

costruire.edilizia.saie

Il SAIE si pone l’obiettivo di accendere un faro su prodotti e macchine a basso impatto energetico, raccontando le esperienze della manifattura italiana. Il proposito è quello di stimolare l’impegno ad affrontare le sfide sui temi della rigenerazione urbana, della riqualificazione sostenibile, della protezione sismica e idrogeologica, dell’industrializzazione digitale e della prefabbricazione di qualità.

SAIE – Abitare

Abitare ovvero occupare stabilmente un luogo, ove si svolgono la maggior parte delle attività, considerandolo come propria sede, o meglio come propria casa. Quello presentato dal salone è un abitare responsabile dove vengono proposti nuovi modelli di sostenibilità. Efficienza energetica, rigenerazione urbana, soluzioni e tecnologie di green building con un unico obiettivo: migliorare la vita delle persone.

abitare.saie.edilizia

Un percorso fatto di spazi dedicati al verde, al comfort ambientale e alle più recenti innovazioni per un habitat e uno stile di vita sostenibile. Comfort, sicurezza e innovazione nella tradizione. Un viaggio alla scoperta della Casa Mediterranea che rappresenta una cultura, una filosofia, un modo di costruire. Un know how fondato su basi scientifiche e che spazia dagli aspetti bioclimatici a quelli sismici, dall’acustica per finire – o cominciare – a quelli estetici.

Ci vediamo in fiera, buona esplorazione a tutti!

____________________________________________________

Link e informazioni utili:

Per dettagli sull’evento visita il sito ufficiale del SAIE – Bologna Fiere. Visita anche il Salone della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro – Ambiente e Lavoro.

__________________________________________________

Testi: Gripp@ – Dalla rete

Immagini: Dalla rete

Video: n.a.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *